vorrei essere io….

Vorrei essere io quel palpito che ti emoziona. Vorrei essere io quel sorriso impigliato tra le tue ciglia. Vorrei essere il sospiro del tuo piacere. E vorrei dirtele quelle parole taciute Vorrei urlarti la mia rabbia Graffiarti,farti male e poi baciare quei graffi Vorrei che ti mancassi come manchi a me. Vorrei sciogliermi in te scuotendoti l’anima e adagiarti tra … Continua a leggere

Prima vera notte estiva

Finalmente.. l’aspettavo da tempo,la prima vera notte d’estate. Mi riapproprio del mio posto estivo,una poltrona morbida,in fondo al giardino,al buio. Ascolto i rumori della sera, credo che i vicini stiano guardando la partita… Io invece guardo le stelle,la luna sta calando ed il cielo è molto chiaro,le stelle brillano e fa caldo. Mi piace rilassarmi così,pensare alla giornata,pensare a cosa … Continua a leggere

C’è questa strana cosa chiamata chimica Siamo molto simili io e te Ci buttiamo i storie impossibili sapendo di farci del male. Dipingiamo amori improbabili con il rosso della nostra passione. Ascoltiamo bugie veritiere con un sorriso che sa di lacrime. Attendiamo la notte per trasformare i nostri incubi in sogni. E non sappiamo fermarci da chi ci vuole nel … Continua a leggere

insonnia…..

Eccomi qui a fare i conti con la notte e il silenzio. Maledetta insonnia,e rido,che cosa avrò da ridere poi,domani mi devo alzare presto e voglia di dormire, zero. Forse ha ragione Marguerite Yourcenar quando dice che l’insonnia è la maniaca ossessione della nostra mente a fabbricare pensieri,ragionamenti,sillogismi e definizioni tutte sue,il suo rifiuto di abdicare di fronte alla divina … Continua a leggere

Dire fare…. cambiare….

Quante parole dette,disdette,disfatte,quanti pensieri aperti,chiusi, liberi, prigionieri, lineari,contorti,e che volevano uscire da quella gola gelata,da quelle labbra viola per quel freddo che ormai ti era entrato dentro,per quel buio che ormai era parte di te. Fare disfare,comporre,distruggere,ricostruire,ancora,e ancora. Cambiare,perchè no,è stata una dura lotta ma adesso,non me ne frega più niente. Uff.. E’ stata una gran faticaccia,è stata davvero una … Continua a leggere

Ma davvero mi piaceva cosi tanto???

Quest’ inverno mi piaceva una canzone,la sentivo dappertutto e quando la sentivo avevo una voglia matta di muovermi,di ballare,di prendere la macchina e correre in autostrada. Mi dava un’energia,una forza.Era bello sentirmi così,poi non l’ho più sentita,non la cercavo  più sulle radio.Oggi l’ho risentita,mi stava annoiando,non mi dava più la stessa energia,la stessa emozione. Come sia possibile non lo so,come … Continua a leggere

ti odio

Ti odio per come mi fai sentire, ogni volta sempre più fragile ti odio per come la mia vita vive in funzione dei tuoi respiri Ti odio quando per te è tutto così facile Ti odio da quella sera che la tua anima mi ha scavato dentro Ti odio per il solco che hai lasciato Mi odio quando ti dico … Continua a leggere

L’erba cattiva

Ci provi e ci riprovi,quel pensiero costante che per due lunghi anni mi attanagliava  le viscere,mi faceva mancare l’aria mi chiudeva la gola, forse piano piano sta perdendo quell’importanza che gli davo e il tempo che ho perso. Le giornate vissute in funzione dei suoi respiri,delle sue parole. Di una parola che fosse dedicata a me.E quante pagine scritte per … Continua a leggere

sabato

Sabato,mi è sempre piaciuto,sembra non finire mai e poi la sera prima di dormire pensare che domani non sentirai il suono odioso della sveglia,e ti potrai crogiolare sotto le coperte,e anche se piove non te ne frega niente,tanto puoi startene a letto e non fare niente di niente,solo oziare,e non hai neanche sensi di colpa,anzi ,ti dici che te lo … Continua a leggere